Potenziali clientiMolte aziende oggi affrontano una difficile domanda. Cosa vogliono davvero i clienti? Essendo un’azienda, essa possiede i prodotti e i servizi che ritiene vogliano i suoi potenziali clienti, ma ha ragione o torto? Molte aziende incontrano difficoltà nel cercare di ascoltare il proprio pubblico – non perché non vogliono, ma perché non sanno come farlo.

1. Usa gli articoli

Gli articoli possono apparire come un mezzo di comunicazione a senso unico, ma in realtà possono diventare un modo per scambiare informazioni. Ci sono molti strumenti online che possono portare il tuo pubblico a interagire con te anche sul tuo blog aziendale. Usando i giusti articoli e strumenti sul tuo blog, puoi portare i tuoi lettori a lasciare feedback e commenti.

    • Tono colloquiale : Ci sono alcune regole base che permetteranno ai lettori di interagire con te. La prima regola è che devi aprirti e creare il giusto contesto perché possano comunicare con te.  Per questo utilizza sempre un tono colloquiale nei tuoi articoli-fai in modo che non sembri un sermone, ma un modo per esprimere i tuoi pensieri.
    • Commenti: Fornisci sempre al lettore un modo per lasciare un feedback ai tuoi articoli. Questo consentirà al tuo pubblico un canale di iniziare una conversazione con te. Inoltre, ciò ti fornirà la possibilità di rispondere alle loro domande e commenti.
    • Usa le domande: Uno dei modi migliori per sollecitare una risposta da parte dei tuoi lettori è usare le domande. Termina sempre i tuoi articoli con una domanda diretta. La domanda dovrebbe incoraggiare il pubblico a commentare il tuo articolo e lasciare un feedback.

 2. Ascolta condividendo

Ci sono diverse attività in cui puoi coinvolgere il tuo pubblico per ottenere i loro feedback e ascoltare quello che hanno da dire. I sondaggi online sono un ottimo modo per ottenere il polso del mercato. Concentrati sull’area di cui vuoi ottenere i dati e crea una serie di domande per un sondaggio su quell’argomento. Meglio poni le domande del sondaggio, meglio puoi ascoltare il tuo pubblico.

Allo stesso modo, i concorsi sono un ottimo modo per attirare il pubblico e ascoltare il loro punto di vista. Comparati ai sondaggi, i concorsi a volte possono fornirti una flessibilità maggiore rispetto a ciò che vuoi discutere con il tuo pubblico. Usare le immagini e foto è sempre un ottimo modo per attrarre il cliente verso i tuoi articoli e incoraggiarlo a lasciare commenti.

3. Usa gli strumenti

Ci sono molti strumenti online che possono tracciare il comportamento dei visitatori online e fornirti dati interessanti. Google alerts e i tweet sono un ottimo modo per tracciare quante persone hanno letto il tuo articolo. Se le persone condividono il tuo contenuto, questo significa che lo trovano molto utile. Inserisci il nome della tua azienda su Twitter e controlla i risultati. Fai lo stesso con Google alerts. Inoltre, i commenti e i tweet sui tuoi articoli costituiscono dei feedback diretti da parte del tuo pubblico.

Anche Google mantiene statistiche elaborate che ti forniscono grandi informazioni rispetto al tuo pubblico. Se non usi ancora Google analytics, clicca qui per creare il tuo account. Questo ti permette di conoscere l’origine del traffico, chi sono i tuoi visitatori, cosa preferiscono fare online. Tutto questo ti aiuta a definire il tuo cliente ideale e a concentrarti su questo.

Hai già utilizzato alcune di queste tecniche per ascoltare il tuo pubblico? Funzionano? Condividilo con noi.

Blog-Art:Firma

Ricevi gratuitamente la guida:
"7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog"


 Inserisci il tuo nome e la tua email qui sotto per ricevere la guida gratuita con aggiornamenti settimanali
"Blog-Tips: L'arte di Acquisire Nuovi Clienti via Web".

Nome: 

Email:  

La nostra polizza sulla privacy protegge la tua email al 100%.

7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog - Guida Gratuita



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Se scegli questa opzione puoi mostrare nel commento il tuo articolo recente



Ultimo video su Youtube
7 errori da evitare nel creare la tua brochure aziendale


Iscriviti al mio canale
Seguimi su Google +