scrivere pubblicitaCi sono alcune regole, ampiamente sperimentate, per scrivere gli annunci pubblicitari in grado di colpire sempre il lettore. Qui trovi i 13 suggerimenti più potenti da adottare nelle tue lettere di vendita o brochure aziendali.

1. Crea un titolo attraente

I titoli sono la prima cosa che i lettori vedranno, quindi devi ottenere da questi il massimo impatto. Titoli come “10 regali di Nozze perfetti per lei” o “5 grandi costumi per Halloween” certamente stuzzicano il lettore.

2. Usa uno stile colloquiale

Molti copywriter novelli pensano che usare un linguaggio sofisticato impressionerà i lettori, ma è assolutamente falso. Pochi dei tuoi lettori potenziali sono insegnanti di italiano, molti di loro fanno semplicemente parte di un pubblico che preferisce leggere un italiano semplice, dal tono amichevole e colloquiale. Se vuoi impressionarli, scrivi in uno stile che li farà sentire a loro agio, non con quello amato dalla tua insegnante di italiano.

3. Tono del contenuto

Mentre parli dei dati di fatto, non rendere il tuo materiale un documento troppo tecnico: i clienti possono trovare questo tipo di informazioni quando ordinano il tuo prodotto. Devi aggiungere, piuttosto, un tocco personale e farlo apparire qualcosa di facile utilizzo per i potenziali clienti.

4. Scrivi al singolare (TU)

Tutto il materiale pubblicitario deve essere scritto usando la seconda persona singolare (TU),  perché il tuo materiale è letto da una persona a cui ti rivolgi personalmente. Evita la voce passiva.

5. Continua a incoraggiare il lettore

Perché il lettore arrivi alla fine della tua pubblicità, è importante che tu gli comunichi che, se continua a leggere, troverà cose sempre più interessanti. Più a lungo ci riuscirai, più sarà facile che i lettori leggano tutto il materiale. Di solito, ci sono solo pochi fatti sconosciuti a cui puoi fare riferimento: al di là di questo, devi usare domande, idee incomplete, punti, quiz, etc.

6. Sii specifico

Le frasi vaghe vanno bene al massimo nel tema di scuola, ma non si possono usare nei prodotti pubblicitari. Se usi delle espressioni generiche come “sono rimasti impressionati” o “vantaggi significativi”, fornirai un messaggio vago al lettore. Invece utilizza frasi come: “Il Signor Rossi, CEO dell’azienda ABC, ha detto che…” oppure “miglioriamo del 50% i motori tradizionali”.

7. Parole magiche

Tutti i venditori posseggono delle parole chiave che trasformano la cosa più semplice nella più sensazionale: usa frequentemente queste parole anche nel tuo materiale. Con parole comuni come “eccitante”, “straordinario”, “superbo”, “come fare a”, “segreti”, etc. ottieni fantastici risultati. A volte hai bisogno di concentrarti sulla connotazione delle parole. Per esempio: “leggi” l’articolo suggerisce un’azione faticosa; al contrario “dai un’occhiata” all’articolo suona come un’attività gradevole.

Clicca qui per leggere i successivi 6 punti della seconda parte.

Blog-Art:Firma

Ricevi gratuitamente la guida:
"7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog"


 Inserisci il tuo nome e la tua email qui sotto per ricevere la guida gratuita con aggiornamenti settimanali
"Blog-Tips: L'arte di Acquisire Nuovi Clienti via Web".

Nome: 

Email:  

La nostra polizza sulla privacy protegge la tua email al 100%.

7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog - Guida Gratuita



2 risposte a Le 13 Regole più Potenti sulla Pubblicità per Colpire Sempre il tuo Lettore – Parte 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se scegli questa opzione puoi mostrare nel commento il tuo articolo recente



Ultimo video su Youtube
Migliorare la tua Comunicazione on line Apportando Maggiore Credibilità alla tua Immagine Aziendale


Iscriviti al mio canale
Seguimi su Google +