parole chiaveChe si parli di promozioni online o generazione di possibili contatti, il termine “parola chiave” (keyword) è usato di frequente. Quindi cosa sono le parole chiave? Come suggerisce il nome, queste sono parole fondamentali per l’acquisizione di nuovi clienti e per portare traffico al tuo sito.

Devi trovare le parole chiave che sono popolari nelle ricerche e con un numero limitato di altri utenti che le usano. Una volta trovato questo equilibrio, puoi iniziare a costruire il tuo sito su queste parole, e aumentare le visite del tuo sito.

Cosa sono le parole chiave?

Quando le persone cercano informazioni online, iniziano di solito dai motori di ricerca. Digitano una serie di parole che combaciano con quello che stanno cercando. Le statistiche dimostrano che ci sono alcune combinazioni di parole che sono usate più frequentemente di altre. Queste combinazioni diventano le parole chiave. Vuoi davvero modellare il tuo sito e i tuoi articoli così che questi appaiano come la risposta adeguata per quelle parole chiave.

Mentre ci sono numerose parole chiave e ancora più aziende che cercano di usare la stessa strategia, tu devi trovare la tua nicchia. Il modo migliore per farlo è guardare a quelle parole chiave che sono popolari, ma che nello stesso momento che sono ospitate da pochi siti. Questo è il punto giusto per guadagnare uno dei primi tre posti nei risultati di Google- questo perchè le prime tre posizioni nei risultati di ricerca prendono più del 50% del traffico.

Trovare le parole chiave appropriate

  • Inizia con Google: Google ha un grande database con le parole chiave usate e il traffico associato a queste che si chiama “Strumento di pianificazione delle parole chiave”. Clicca qui per visitare questo sito o fai una ricerca direttamente su Google. Questo strumento ti farà capire quante ricerche mensili locali o globali hanno le parole chiave.

ricerca mensile

Puoi cercare per le parole chiave associate al tuo settore e comparare il traffico che ognuna di quelle parole chiave genera. Cerca sempre le parole chiave usando “corrispondenza di frase” o “corrispondenza esatta”- una corrispondenza ampia non è molto utile in questo esercizio.

Devi davvero centrare il punto rispetto alle tue parole chiave. Evita i primi generatori di traffico, perchè questi saranno anche i primi generatori di concorrenza. Allo stesso modo, evita le parole chiave con meno di 100 visite per mese- queste parole non giustificheranno il tempo per gli sforzi che impiegherai per creare un articolo basandoti su di esse.

  • Controlla la concorrenza: hai davvero bisogno di scegliere le parole chiave su cui la concorrenza sia bassa per salire velocemente nei risultati di Google. Scegli un parola chiave dalla breve lista di parole chiave e inseriscila su Google. Esamina i primi 5 siti nei risultati di ricerca di Google. Controlla il loro PR e i loro link in entrata (backlink) usando SEO Quake.  Puoi usare strumenti come Traffic Travis per rendere automatico questo processo. Ripeti l’intero processo per ogni parola chiave.

Le parole chiave più difficili sono quelle che ritornano su siti come Wikipedia e altri con un PR superiore a 4. Quelle più facili sono quelle che ritornano su siti come Yahoo Answers! Risposte e siti con un PR 2 o inferiore.

  • Trovare le variazioni : Google contiene anche un buon database di variazioni di parole chiave. Lo “Strumento per le parole chiave di Google” ti fornirà tutte le variazione delle tue parole chiave. Inserisci la parola chiave principale in nello strumento di Google e otterrai tutte le variazioni. Hai davvero bisogno anche di queste, per creare un sito che attragga molto traffico. Inoltre, le variazioni significano che il tuo sito non contiene un contenuto monotono fatto da una sola parola chiave.
  • L’obiettivo della parola chiave : ragionando d’intuito, molte persone pensano che gli articoli contenenti molte parole chiave siano quelli che raggiungono un punteggio più alto- questo non è vero. Se aggiungi troppe parole chiave ai tuoi articoli, l’algoritmo dei motori di ricerca non sarà in grado di associarlo a nessuna parola chiave specifica. Quindi attieniti a una sola parola chiave per articolo. Puoi usare 4 o 5 variazioni della stessa parola per rendere il tuo articolo più leggibile mentre aumenti il suo punteggio.
Blog-Art:Firma

Ricevi gratuitamente la guida:
"7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog"


 Inserisci il tuo nome e la tua email qui sotto per ricevere la guida gratuita con aggiornamenti settimanali
"Blog-Tips: L'arte di Acquisire Nuovi Clienti via Web".

Nome: 

Email:  

La nostra polizza sulla privacy protegge la tua email al 100%.

7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog - Guida Gratuita



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se scegli questa opzione puoi mostrare nel commento il tuo articolo recente



Ultimo video su Youtube
Migliorare la tua Comunicazione on line Apportando Maggiore Credibilità alla tua Immagine Aziendale


Iscriviti al mio canale
Seguimi su Google +