filosofia dei clientiPer acquisire nuovi clienti, è importante che l’imprenditore conosca bene la psicologia dei propri clienti. Se non pensi come i tuoi clienti, finirai per perdere la possibilità di fare affari con loro.

Sfortunatamente, molti imprenditori pensano di sapere già quello che desiderano i loro clienti e, in base a questa convinzione, cercano di vendere le proprie soluzioni. Al contrario, invece di puntare sull’improvvisazione, dovrebbero concentrarsi nel capire quali sono i prodotti che i loro clienti cercano.

Questi sono i 7 elementi chiave della filosofia dei clienti:

  • Non puoi prevedere ciò che i clienti decideranno di comprare, ma quando lo faranno dovrai essere assolutamente pronto a presentare l’intera gamma di prodotti. Molti clienti tendono comprare più di un prodotto, mentre altri scelgono quello più caro: la tua azienda deve essere in grado di ottenere il massimo da questi acquisti.
  • Ricorda sempre che fuori esiste la concorrenza: se non soddisfi tutti i clienti, questi potrebbero andare altrove. Quindi, la tua azienda deve sempre essere pronta ad accontentare ogni cliente potenziale.
  • Molti imprenditori tendono a classificare i clienti secondo il loro potere d’acquisto. Sarebbe meglio evitare di farlo, perché spesso potresti finire con il sottostimarli.
  • Normalmente le persone non spendono molto denaro per un marchio che non conoscono perché non sono certe della riuscita o la qualità del prodotto. Comunque, con la crescita graduale della fiducia, sono più propensi a spendere quantità maggiori di denaro.
  • È interessante notare che molte persone tendono ad acquistare la stessa “informazione” (per esempio, la stessa musica) in formati differenti. È possibile che molti utenti comprino un CD musicale e acquistino anche le canzoni migliori dell’album online (in formato digitale) su siti come iTunes. Mentre vendi i tuoi prodotti, assicurati che questi siano disponibili in vari formati: c’è una buona probabilità che un cliente convinto acquisti lo stesso contenuto in più di un formato.
  • Solo perché le persone comprano le informazioni in diversi formati, non devi dare loro troppe opzioni: provocherebbe confusione e una conseguente perdita nelle vendite. Di solito tre opzioni sono più che sufficienti: base, deluxe e super deluxe. Inoltre quando presenti le tue soluzioni, assicurati di presentare prima quelle super deluxe. Le persone che cercano questo tipo di prodotto lo acquisteranno immediatamente. Gli acquirenti attenti ai prezzi scenderanno per trovare la versione deluxe o quella base.
  • Infine, devi sempre ricordare che i clienti non comprano quello che vuoi vendere, ma comprano quello che ritengono necessario. Quindi è importante che i tuoi prodotti non siano creati solo in base alla tua esperienza, ma anche per incontrare le necessità dei clienti. In alternativa, dovresti avere una campagna promozionale e un piano di marketing che convinca i tuoi clienti che hanno bisogno delle tue soluzioni. Questo è il modo migliore per vendere, a prescindere che si tratti di una vendita online oppure tradizionale.

Facci sapere quali sono le necessità dei tuoi clienti e quali elementi della psicologia dei tuoi clienti hai individuato durante la vendita dei tuoi prodotti.

Blog-Art:Firma

Ricevi gratuitamente la guida:
"7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog"


 Inserisci il tuo nome e la tua email qui sotto per ricevere la guida gratuita con aggiornamenti settimanali
"Blog-Tips: L'arte di Acquisire Nuovi Clienti via Web".

Nome: 

Email:  

La nostra polizza sulla privacy protegge la tua email al 100%.

7 Passi per Acquisire Nuovi Clienti con un Blog - Guida Gratuita



2 risposte a I 7 elementi chiave della filosofia dei clienti

  • Ciao Edyta! Condivido i tuoi punti e rilancio con altri due: la comunicazione pre e post vendita, un requisito fondamentale per non lasciare spaesato il cliente e la possibilità di offrire più metodi di pagamento con una gestione amministrativa snella e veloce. Ti faccio un esempio con un big delle vendite online, Amazon, ha una comunicazione impeccabile e prezzi buoni come sai, ma si perde in un bicchier d’acqua per la fase amministrativa, pensa che se vuoi scaricare i tuoi acquisti e richiedere regolare fattura, non basta inserire i tuoi dati + partita iva, devi anche caricare un documento e attendere fino a 4 giorni (io ne ho aspettati 5 e poi ho annullato tutto) per avere il loro benestare e procedere con acquisti fatturabili, il tutto solo se sei in Italia o in Spagna, per tutti gli altri paesi non serve!
    Andrea Abbati ha pubblicato di recente..Le campagne Facebook Ads convertono?My Profile

    • Ciao Andrea,

      Hai menzionato 2 punti molto importanti. Mi sembra che Amazon non ha ottenuto un grande successo in Italia, è vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se scegli questa opzione puoi mostrare nel commento il tuo articolo recente



Ultimo video su Youtube
Migliorare la tua Comunicazione on line Apportando Maggiore Credibilità alla tua Immagine Aziendale


Iscriviti al mio canale
Seguimi su Google +